Auto-disciplina: esercita una severità amica

Vediamo come un uso intelligente dell’auto-disciplina, che io chiamo “severità amica”, potrà farti raggiungere qualunque tuo obiettivo.

Nel film “Il guerriero di Pace” (che ti consiglio di vedere), il protagonista Dan aiuta il suo Maestro di Vita Socrate nel suo lavoro a una pompa di benzina; durante un rifornimento, al momento di lavare il vetro di una macchina, il Maestro ne approfitta per spiegare a Dan cos’è la Saggezza: “Dan, sai pulire un vetro?”, “si” risponde lui; “Bene, la Saggezza sta nel farlo”.

Ecco quindi che, in maniera semplice, capiamo cos’è la Saggezza: fare le cose che dobbiamo fare, al meglio delle nostre possibilità!

E cosa serve per riuscire a “fare le cose che dobbiamo fare”, soprattutto al meglio di noi stessi? L’auto-disciplina, quella che io chiamo “la Severità Amica”.

Le persone Sagge, non fanno le cose che considerano più comode o più facili! Si sforzano invece di realizzare, al meglio delle loro possibilità, le cose che sanno di dover fare. Ed è proprio questa loro pratica a consentirgli di diventare persone appagate e di successo.

Ma perché mi piace chiamare l’auto-disciplina “Severità amica”? Perché è innegabile che si tratta di accettare di fare cose che spesso non ci piacciono o che comunque ci richiedono molta fatica. Detto ciò, per convincerti che ne vale la pena, voglio parlarti di cosa riceverai in cambio di questa fatica…

Cosa otterrai grazie all’auto-disciplina

Con la pratica della Severità Amica potrai perdere quei chili di troppo che da anni ti danno fastidio, o accumulare i soldi necessari a realizzare un tuo desiderio, o diventare un partner migliore, o apprendere una nuova lingua… non c’è limiti a quello che potrai fare!

Senza auto-disciplina invece, non riuscirai a raggiungere obiettivi importanti, la tua felicità sarà sempre in balia degli eventi, non avrai la forza per affrontare le situazioni difficili e soprattutto ti abituerai ad accontentarti di ciò che “passa la Vita” e non di ciò che vuoi tu.

Senza Disciplina non ci può essere crescita personale

Senza l’auto-disciplina, che ti porta a fare tutto ciò che è necessario fare per raggiungere un obiettivo, qualunque tecnica o capacità speciale è del tutto inutile…

Molto probabilmente avrai già conosciuto persone che, relativamente ad un loro problema, sapevano tutto ciò che c’era da sapere per venirne fuori; eppure, erano ancora lì, senza aver risolto nulla di che.

A me è successo quando volevo perdere peso. Avevo deciso di “spargere la voce” tra amici e conoscenti, così che non avrei più potuto tirarmi indietro, pena una brutta figura. La cosa che allora mi stupì, era vedere quante di queste persone avevano conoscenze e informazioni di qualità sul perdere peso: chi sapeva tutto sull’indice glicemico, chi sullo sport migliore per bruciare calorie, chi sulla dieta proteica… ci fu però una cosa che mi stupì ancora di più: molti di loto erano chiaramente in sovrappeso!

“Ma come, sai così tante cose sul come mettersi in forma e non fai nulla per applicarle su di te?”, ecco ciò che pensai. In realtà, negli anni, ho capito che non è così facile come sembra e che la parte più difficile nel raggiungere un obiettivo, spesso, non è quella di acquisire le capacità bensì quella di applicare tali capacità.

Ora, tirando le somme, dobbiamo imparare a tenere in mente che se vogliamo andare verso la Vita che desideriamo, dobbiamo esercitare giornalmente la nostra auto-disciplina e mettere in conto che questo richiede sacrificio.

La vita che stiamo vivendo è frutto delle scelte che abbiamo fatto in passato, ma soprattutto delle azioni che abbiamo intrapreso. Questo è valso per il passato e varrà uguale per il nostro futuro.

La bella notizia è che l’auto-disciplina è come un muscolo: quindi, man mano che la eserciterai facendo quello che sai di dover fare, essa diventerà sempre più forte e di conseguenza diventerà per te sempre più facile avere la forza per “spingere verso i tuoi obiettivi” la Vita!

Una risposta a “Auto-disciplina: esercita una severità amica”

  1. è si l’ autodisciplina è molto importante.Negli ultimi 3 mesi ho scoperto il corso di “come si studia” e il libro “Lo Zen e l’arte del riordina”.Un corso e un libro fenomenali che mi stanno cambiando la vita,arrivati a fagiolo nel mio percorso di crescita personale. Ma non si scappa,bisogna applicarsi al massimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *