Amicizie e Relazioni: 5 consigli per renderle Solide e Piacevoli

Andare d’accordo con gli altri è indubbiamente tra le cose più importanti della nostra vita. Se ci fai caso, la maggioranza delle azioni più rilevanti che compiamo hanno a che fare con le relazioni che abbiamo instaurato con gli altri. A partire dal nostro lavoro, spesso rivolto a clienti, sino a dare alla luce un figlio, tutto ha a che fare con la presenza degli altri; e, come in una sorta di trama che ricamiamo giorno dopo giorno, farsi degli amici e migliorare le relazioni con le persone che popolano la nostra quotidianità abbellisce di molto la nostra tela, la nostra Vita.

Il sostegno degli altri, il loro lavoro e il loro operato hanno grande influenza su di noi; eppure, se ci fermiamo un attimo e ci guardiamo attorno, è innegabile che la realtà attuale ci metta di fronte a tantissimi esempi di persone che fanno fatica a creare nuovi rapporti e a migliorare le proprie relazioni nel tempo, rendendole solide e durature. Anzi: è fin troppo frequente sentire la storia di Tizio e Caia che hanno mandato a monte il loro matrimonio, di Pippo e Pluto che si sono scontrati su una questione di lavoro e hanno mandato all’aria la società, di fratelli che non vanno più d’accordo e chi più ne ha più ne metta.

Sapere qual è il modo giusto di trattare gli altri non è sempre così semplice e automatico. A proposito di questo, credo che l’aspetto peggiore della faccenda (nonché per nulla semplice da accettare come idea) sia che non è possibile attribuire una vera colpa a qualcuno: nessuno si sveglia alla mattina con la voglia di deluderci, di litigare con noi o di farci stare male… A meno che non sia lui stesso il primo a soffrire per qualcosa! (Ci avevi mai pensato?).

Gestire le relazioni con gli altri è sempre più difficile perché, oggi giorno, siamo attanagliati da uno Stress stacanovista che non ci lascia il tempo di pensare, nonché da messaggi distorti che ci bombardano attraverso i vari mezzi di comunicazione di massa in merito a quale siano e come vadano perseguite le relazioni più “giuste”. Ma soprattutto, credo che non riusciamo più a creare e mantenere belle relazioni con gli altri perché riversiamo su di essi anche le nostre frustrazioni, oppure le nostre aspettative più esagerate! Eh già…

Questo quadro generale non è per niente rassicurante; possibile che sia diventato un problema anche come fare amicizia con gli altri? Come possiamo imparare a venirci incontro e lavorare per creare Belle Relazioni, che ci possano regalare Energia, Sorrisi, Sostegno e, perché no, anche qualche forte motivazione quando ne sentiamo il bisogno? Ne parliamo in questo articolo, dove scoprirai 5 buone abitudini per migliorare le relazioni e farsi amici gli altri.

Ma prima ci tengo a dirti ancora una cosa: non ricercare la perfezione, perché non esiste un modo per far sì che chiunque possa andare d’accordo con te. È improbabile che si riesca ad andare sempre tutti d’amore e d’accordo; pensa solo al fatto che, a volte, risulta difficile persino con le persone e gli amici con i quali abbiamo le relazioni più strette!

Però, esiste un segreto: ricercare relazioni che per la maggior parte del tempo siano Positive! Le relazioni sono un ingranaggio assai complicato e delicato: per questo, non farà male oliare di frequente con abbondanti dosi di pazienza e comprensione gli ingranaggi che non dovessero girare con precisione 🙂

Abitudini per tenere salde Amicizie e Relazioni

Da buon ex-timido, introverso e un po’ “schiavo” di certe relazioni, ho avuto modo di diventare, col tempo, un appassionato ricercatore e studioso di informazioni e punti di vista sull’argomento; successivamente sono diventato un fortunato uomo che ha potuto mettere in pratica con successo quelle che ho trovato essere davvero buone idee per ottenere Belle Relazioni. Detta così sembra sia stato facile; per la verità, non ti nascondo che ho fatto una gran bella fatica!

Quali risultati ho ottenuto nella gestione delle mie relazioni? Beh, credimi, sono stato veramente Fortunato e oggi, sia nel lavoro che nella mia Vita privata, ho il piacere di stare a contatto con persone Straordinarie (ognuna a suo modo!), che mi regalano spesso momenti di grande valore, che vanno sovente ben oltre le mie aspettative.

A questo punto, posso farti una promessa: seguendo i consigli che sto per darti, capiterà la stessa fortuna anche a te!

Veniamo alle 5 Abitudini che ho sviluppato e iniziato a mettere in pratica quotidianamente quando entro in contatto con qualsiasi persona, quando voglio migliorare le relazioni che già posseggo e quando sto per farmi nuovi amici.

1) Regala molti Sorrisi!

Questo semplice gesto ha un effetto magico: le persone ti percepiscono solare, ben disposto nei loro confronti e pieno di energie. Una persona come questa non ha problemi a fare amicizia: tutti vorranno conoscerla, frequentarla e, avendo a che fare con lei, si sintonizzeranno sulla stessa linea d’onda positiva. Per cui, parlerete solo di cose belle e “quell’effetto calamita” ti aiuterà senza sforzo ad attrarre proprio le persone più allegre e positive, che non potranno che arricchire la tua Vita. Senza sforzo creerai nuove relazioni e migliorerai quelle che hai già; quasi senza accorgertene ti ritroverai circondato di amici: i prossimi potresti conoscerli al supermercato, al parco o in palestra, persino in coda alla Posta, mentre starai aspettando di pagare una bolletta.

2) “Come posso lasciarlo/a meglio di come l’ho incontrato/a?”

A volte, riuscire a guardare un poco più in là del nostro naso ci apre territori sconosciuti che non avremmo immaginato. Usa la tua testa come se fosse un navigatore sul quale stai impostando la giusta rotta: aprirti all’altro e porti una domanda come questa ti permetterà di trovare le possibili strade da percorrere verso di lui, verso gli altri. Così potresti spesso accorgerti che chi ti sta davanti, magari, avrebbe bisogno di un sorriso, di un abbraccio, di una parola affettuosa, di comprensione, di una battuta per sdrammatizzare, di una semplice piccola attenzione che lo faccia sentire importante, di una parola per essere spronato. Di colpo il tuo gesto potrebbe imprimere una forte svolta a un rapporto ancora non ben consolidato o, addirittura, potrebbe metterti in contatto e in empatia con una persona che diventerà molto importante per te. Chi può dirlo? 🙂 Inizia a tentare! Basta che ti metta in ascolto, faccia attenzione, protendendo tutti i tuoi sensi verso l’altro, nella relazione. Fai del tuo meglio per dare agli altri ciò di cui ti sembra abbiano bisogno!

3) “Le giornate del Complimento”

Ascoltando un’intervista a Oscar Farinetti, l’inventore di Eataly, ho scoperto che lui santifica quelle che ha nominato “le giornate del complimento” (in quei giorni si impegna a esternare complimenti con le persone che incontra) e assicura che i risultati sono stupefacenti! Io non posso che condividere in pieno il suo atteggiamento: è fondamentale per ognuno di noi sentire coccolata la nostra Autostima, con cui è necessario essere in buoni rapporti per andare avanti nella vita quotidiana. Se svilupperai le tue capacità di “ascolto attivo” verso gli altri, sarai facilmente in grado di trovare in ognuno qualcosa per cui complimentarti in maniera sincera! Pensieri semplici come “che begli occhi”, “la tua simpatia mi travolge”, “grazie per i tuoi sorrisi”, “hai fatto davvero un ottimo lavoro” possono svoltare molte giornate a molte persone.

4) Sii un anti-modello, stupisci, esci dagli schemi

Le persone hanno 1.000 cose da fare e 2.000 pensieri al giorno, poi lo stress, la confusione, la mancanza di tempo, tutti quegli aggeggi elettronici… Quante cose fagocitano la nostra attenzione e quella delle persone con cui siamo in contatto? Se vogliamo costruire relazioni nuove, belle, durature e sincere, rendendole solide, dobbiamo assolutamente renderci più appetibili per i nostri amici, catalizzando la loro attenzione, eliminando quei tremendi competitori! Sappiamo stupire e interessare le persone con cui abbiamo a che fare? Come si fa? Beh, esistono davvero tanti modi: ti consiglio di iniziare spiazzando il tuo interlocutore; piano piano troverai lo stile più appropriato a te, ma, nel frattempo, puoi rizzare le antenne e noterai di certo qualche ottima tecnica messa in atto da altri, dalla quale potrai lasciarti ispirare.

Per esempio, ormai da anni, io cerco di rendere le mie conversazioni poco prevedibili e scadenzate da specie di rituali. Ultimamente mi piace chiamare i miei amici “Maestro!”: un modo simpatico e affettuoso per salutarli e dar loro importanza. Non si tratta affatto di un’esagerazione che può essere travisata, perché penso che ognuno di loro sia “maestro” in qualcosa; io potrei così essere loro discepolo… Altrimenti, per quale motivo mi ci relaziono a fare??!Volendo essere poco prevedibile, spesso creo uno “iato comunicativo” con gesti, sguardi o parole. Per esempio, mentre l’interlocutore sta parlando, mi capita di interromperlo dicendo: “ Si va beh, basta con ‘ste somarate… Parlo io che è meglio” e poi finiamo a ridere di gusto! Oppure, dal nulla, potresti ricevere un mio messaggio, tipo: “Se ti chiedo un pensiero bello, cosa ti viene in mente?”.

5) Non fare nulla di tutto ciò per ricevere qualcosa in cambio, ma perché ti fa stare bene!

Questa è una Buona Abitudine fondamentale! Devi pensare che tutto quello che fai per migliorare le relazioni e costruire nuove amicizie è qualcosa che fai perché tu lo ritieni giusto, senza riversare sull’altro aspettative che potrebbero ricompensarti per le attenzioni che gli hai dedicato. Questa è la regola d’oro: la più difficile da mettere in pratica, ma quella che fa la differenza nella tua Vita e nel tuo modo di relazionarti. Andare d’accordo con gli altri, trattare con le persone e farsele amiche sono atteggiamenti positivi che, tuttavia, come ogni avventura della vita, possono nascondere delusioni. Convinciti che ascoltare è bello ed è ottimo farlo perché fa del bene agli altri e arricchisce noi stessi; non è necessario (né scontato) che chi abbiamo ascoltato ci renda il favore. Sprigiona quanta più Energia riesci, per migliorare sensibilmente l’ambiente in cui vivi e la vita delle persone che ti circondano; non è una fatica che ti deve essere ricambiata: pensa come uno sportivo! Gli sportivi si allenano e si affaticano per il gusto di farlo e per riscontrare i benefici dello sport nelle proprie vite, pensando che sia la cosa giusta da fare. Le ricompense giungeranno, ma devono essere vissute come un gustosissimo Optional!

La lista delle buone abitudini per fare amicizia potrebbe continuare con altre idee e varie suggestioni, ma penso che queste siano sufficienti per aiutarti a far decollare tutti i tuoi rapporti.

“E se quando proverò mi sentirò ‘costruito’, come se stessi facendo una forzatura?”… Ti suggerisco di eliminare il “se”, perché succederà esattamente così! All’inizio ti sembrerà strano e sentirai un certo impaccio addosso. Ma rilassati: è normale; se ci pensi bene, ti sarà già capitato chissà quante altre volte, ogniqualvolta ti sarai trovato a sperimentare cose nuove, che non facevano parte delle tue abitudini.

Se hai paura che “fare chi non sei” sia come prendere in giro gli altri, permettimi di farti una domanda che mi ha aiutato molto a riflettere, quando anche io la pensavo come te. “Sto fingendo con lo scopo di ferire qualcuno? O lo sto facendo per tirare fuori il meglio di me e delle persone con le quali mi relaziono?”. Se propendi per la seconda opzione, ti invito a valutare il fatto che, in realtà, non stai fingendo di essere chi non sei, bensì ti stai solo esercitando a essere quello che ancora non sei! 🙂

“La miglior strada per imparare è facendo”, diceva il saggio! Ma, prima, potrebbe essere molto importante per te scoprire come questi nuovi consigli e idee si riescono a trasformare in vere e proprie Buone Abitudini. Su questo (per tua fortuna!) io sono un esperto, con specializzazione su “Come Cambiare Vita”: ho realizzato un video (link Video sul Cambiare Abitudini) che puoi scaricare gratuitamente e che ti guiderà e ti accompagnerà attraverso il tuo percorso per trasformare queste informazioni in efficaci Buone Abitudini per migliorare le relazioni della tua Vita.

Ti auguro Relazioni e Amicizie Felici, Solide e in grado di Ispirare il Mondo.
Christian

Una risposta a “Amicizie e Relazioni: 5 consigli per renderle Solide e Piacevoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *